Vi siete mai chiesti quale ruolo nella vita dell'uomo moderno richiede prodotti chimici per la casa? Prodotti per l'igiene, prodotti per la pulizia e detergenti – nemmeno ci accorgiamo di quanto tutto questo è entrato nella nostra vita quotidiana. Tuttavia, purtroppo, prodotti chimici, che siamo abituati a considerare i suoi assistenti, spesso rappresentano una minaccia per la nostra salute, anche in caso di uso corretto.

Uno dei tipi di prodotti chimici di famiglia, che, a prima vista, può sembrare abbastanza innocuo, ci sono i fondi per la cura dei denti. Tutti i tipi di dentifrici e soluzioni, filo interdentale, spazzolino da denti e dentifricio – tutto questo siamo abituati fin dall'infanzia. Ma vediamo cosa è incluso in un normale dentifricio che ogni persona utilizza ogni giorno. Uno dei più importanti aspetti è il sodio lauril solfato (SLS) – una sostanza che può penetrare attraverso la pelle e le mucose, накопляясь nel corpo e causando una varietà di malattie.Inoltre, è forte abrasivo, стирающий lo smalto dei denti. Lauril solfato di sodio, come ho una brutta tosse componente, presente in tutte le inorganici shampoo, polveri e dentifrici. Un'altra sostanza nociva – fluoro. Il fluoro influisce negativamente sul totale immunità di una persona, causando malattie delle articolazioni e degli organi digestivi, anche se la sua presenza nel dentifricio ha i suoi lati positivi. Additivo antibatterico triclosan non solo rinfresca l'alito, uccidendo i batteri nocivi, distrugge e la microflora orale.

C'è una logica domanda: è possibile lavarsi i denti senza dentifricio? Risposta: sì, è possibile.

Rimedi naturali per la cura dei denti

Ci sono una serie di rimedi naturali, in grado di aiutare in materia di cura dei denti. Qui sono cenere e carbone attivo, il sale e il latte in polvere, polvere di radici di iris e calamo, e ancora un sacco di diverse altre sostanze. Ma è anche molto efficace casa di dentifricio. Nella moderna produzione di pasta utilizzato un sacco di processi ad alta tecnologia, ma farlo in casa è un gioco da ragazzi. Il dentifricio si può preparare con gli ingredienti disponibili in qualsiasi farmacia e negozio di alimentari. Hai bisogno di:

  • bicarbonato di sodio;
  • il perossido di idrogeno 3%;
  • glicerina (preferibilmente a base vegetale);
  • eventuali supplementi in forma di oli essenziali.

Anche in questa composizione, è possibile aggiungere le sale marino. Gli ingredienti devono essere mescolati in un rapporto: 5-6 parti di bicarbonato di sodio, 1 parte di perossido di idrogeno e 1 parte di glicerina. In questo ambito soda svolge il ruolo di morbido abrasivo sostanza, il perossido di idrogeno rimuove la placca sui denti (e, grazie a questo componente, pasta di spuma), glicerina interrompe sapore di bicarbonato di sodio e fa un sacco di dolci. Tale fatta in casa dentifricio utile anche per i bambini, e il suo costo è piuttosto piccola.

Un altro buon rimedio per la saturazione dei denti utili e rinforza le sostanze è un dentifricio in minerali. Per preparare la pasta in casa, è necessario mescolare 5 cucchiai di barella di polvere di calcio (polvere si può fare di compresse di calcio, растерев loro), 10 gocce di olio essenziale (qualsiasi), 3 cucchiai di xilitolo o stevia, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, 3-5 barella cucchiaio di olio di cocco. Per un lungo periodo di stoccaggio, è possibile aggiungere 10 gocce di olio di semi di pompelmo. Questa pasta è in grado di saziare modo naturale i denti di importanti minerali.

Rimedi naturali per la cura dei denti, fatte con le proprie mani, si ottengono molto più utile e più conveniente per i suoi negozi analoghi. Quindi, se si presta attenzione alla salute orale – creare un dentifricio con le proprie mani, perché è abbastanza semplice.